Qualche cenno sull'argomento:

PONTE ROMANO SUL FIUME CERVARO A BOVINO

È stato rilevato, a circa 4 Km dal centro di Bovino (FG) un ponte risalente al I – II decennio del XX secolo. Esso è raggiungibile percorrendo la Strada Provinciale 366 – Litoranea Salentina S. Cataldo-Otranto (ex SS 611).

Il ponte è costituito da una struttura simmetrica di 3 archi a tutto sesto e a generatrice circolare. Il piano viabile, è delimitato da parapetti su entrambi i lati con un andamento che segue quello dei bordi della carreggiata. Per la sua realizzazione, sono stati utilizzati conci di pietra, ciottoli di fiume, malta pozzolanica impastata con cemento pozzolanico, calce e sabbia di cava o fluviale e materiale litico. Il ponte sul Cervaro, costruito su palafitte  dai romani e poi ampliato nel cinquecento dai duchi di Bovino ebbe una straordinaria importanza strategica.

La viabilità carrabile verte, ancora oggi, in buono stato; essendo il ponte raggiungibile unicamente in auto, si consiglia di visitare la taberna del ponte, un edificio nel centro storico di Bovino che in passato fungeva da posta per il ristoro dei viandanti.

Presenza vicina di attrattori turistici:

  • Centro storico di Bovino
  • La taberna del ponte, un edificio che fungeva nei secoli da posta per il ristoro dei viandanti

ROMAN BRIDGE ON THE CERVARO RIVER IN BOVINO

 

This bridge is at 4 Km from the centre of Bovino (FG) and dates back to the 1st-2nd decade of the 20th Century. It can be reached along the Strada Provinciale 366 – Litoranea Salentina S. Cataldo-Otranto (ex SS 611).

The bridge consist of a symmetrical structure of 3 single-span arches with a circular vault.

The crossing area is bordered by guard rails on both sides with a trend that follows the edge of the motorway. To build it, stone ashlars, river pebbles, sandy mortar mixed with volcanic ash cement, lime and sand from rivers and quarries and other stone material were used. The bridge over the river Cervaro, built on stilts by the Romans and then expanded in the 16th Century by the Dukes of Bovino, held an extraordinary strategic importance. The road traffic use is still in good condition today; as the bridge can only be accessible by car, we recommend that you visit the inn of the bridge, a building in the historic town of Bovino, that in the past served as stopover for the refreshment of the travellers.

Presence of nearby tourist attractors:

  • Old town of Bovino
  • The tavern of the bridge, a building that served for centuries by mail for the refreshment of travelers
Schede Tecniche
Beni Culturali
Geolocalizzazione
Scheda Riepilogativa
Video